Fondazione Goria

Premio Giuseppe Scialuga 2011
Quinta edizione


27 Maggio 2011
Polo Universitario Astiss - Asti
Festival Paesaggio Agrario


Fondazione Goria Convegno

Quest'anno il premio intitolato a Giuseppe Scialuga è stato inserito nel programma del Festival del Paesaggio Agrario "Il governo del territorio" - agricoltura tra tradizione e innovazione, promosso da: Associazione Davide Lajolo - Associazione Canelli Domani, Consorzio Asti Studi Superiori, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti.

Il premio, che consiste in una borsa di studio, è stato assegnato al migliore laureato in Scienze Viticole ed Enologiche del Polo Universitario di Asti, dott. Federico Rossotto, che si è distinto non solo per la votazione ma anche per la rilevanza della sua Tesi, dal titolo: "Proprieta' meccaniche, composizione fenolica e volatile, ed indici di estraibilita' di uve freisa a diversi livelli di maturita' e provenienti da differenti areali di coltivazione" Inserire il Premio negli eventi del Festival, tra le tematiche che hanno caratterizzato l'impegno e la passione di Giuseppe Scialuga, è parso il modo migliore per ricordare un caro amico e confidiamo che il premiato, nel proseguire il suo percorso, sarà  animato dalla sua stessa passione.

Nella sua quarta edizione, 2009, il premio venne assegnato al dott. Federico Piano, laureatosi brillantemente in Scienze Viticole ed Enologiche, per la sua tesi di laurea: "Interazioni superficiali in sistemi proteici di origine vegetale: aspetti di interesse enologico."

Sono intervenuti

Marco Goria
Vice Presidente Fondazione Goria

Carlo Cerrato
Fondazione Goria

Vincenzo Gerbi
Facoltà  di Agraria



Premio Giuseppe Scialuga 2011 a:
Federico Rossotto
premiato da Renza Scialuga, Grazia Scialuga, Marina Scialuga



CV Giuseppe Scialuga

Dagli anni '50 fino alla fine degli anni '80, Giuseppe Scialuga lavorò presso la Camera di Commercio di Asti e fu il responsabile dell'Ufficio Studi interno.
In particolare, nel 1966, presso la Camera di Commercio di Asti lavorò con Giovanni Borello, allora Presidente e ideatore della Douja D'Or e del Festival delle Sagre, divenendo parte integrante di quel gruppo di persone che concretamente si spesero per dare slancio e vitalità  al territorio astigiano, valorizzandone i prodotti e la loro tipicità .

Impegnato anche sul fronte politico, fu Responsabile Provinciale e Regionale del Centro Studi Marcora e presidente dell'UDC astigiano.
Fu stretto collaboratore di Giovanni Goria, prima proprio in Camera di Commercio ad Asti, poi a Palazzo Chigi quando Goria venne eletto Presidente del Consiglio e fu uno dei fondatori della Fondazione Giovanni Goria.

Il tratto distintivo di Giuseppe Scialuga era la sua vocazione al territorio ed in modo particolare ai vini astigiani, che sentiva come una delle più rappresentative espressioni di questa terra a cui rivolgeva la sua attenzione e il suo impegno. Da qui l'idea di assegnare il premio che porta il suo nome a chi nello studio esprime con entusiasmo e responsabilità , analisi approfondite e proposte di valorizzazione per i vini delle nostre terre.

Questo sito utilizza cookies tecnici per garantire il servizio e cookies di terze parti per analisi sul traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Visualizza la nostra Privacy Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information