Fondazione Goria

 

Convegno

"Nel Segno della Politica - La Democrazia Cristiana piemontese: storia uomini archivi."

16 Aprile 2012
Palazzo Madama, Sala del Senato - Torino


           



Fondazione Goria Convegno

Lunedì 16 aprile la Fondazione Giovanni Goria con la Fondazione Carlo Donat–Cattin in collaborazione con l’Istituto Sturzo e il MIBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) ha presentato il convegno “Nel segno della politica - la Democrazia Cristiana piemontese: Storia Uomini Archivi”.

L’incontro, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si è svolto nella Sala del Senato di Palazzo Madama a Torino, una cornice unica, ricostruita in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. L’appuntamento aveva come obiettivo quello di comunicare gli archivi di partito come patrimonio “vivo” e di fare conoscere agli intervenuti l'importanza della raccolta e della salvaguardia di queste insostituibili testimonianze documentarie.

Gli archivi hanno “ripreso voce” grazie alle molte testimonianze che hanno ripercorso la vita di un partito di massa ed hanno offerto elementi utili a ricostruire una storia importante. Dopo i saluti della Prof.ssa Micaela Procaccia, Sovraintendente Archivistica di Piemonte e Valle d’Aosta e di Maurizio Braccialarghe Assessore alla Cultura della Città di Torino, il convegno si é aperto con un video in ricordo del Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro realizzato da Carlo Cerrato e con la lettura di un testo del nipote, Paolo A. Cattaneo, che ha descritto l'uomo, il politico, il Presidente.

A seguire gli interventi delle responsabili degli Archivi: Valeria Mosca, Fondazione Donat-Cattin, Silvana Barbalato, Fondazione Giovanni Goria, Flavia Nardelli, Segretario Generale dell’Istituto Sturzo e Luisa Montevecchi, Archivio Centrale dello Stato. Attraverso le loro testimonianze il pubblico è stato condotto attraverso una visita virtuale dei documenti e delle lettere contenuti nei diversi archivi. È stato spiegato come questi documenti, se attentamente analizzati, sono fondamentali per il corretto racconto di particolari momenti della nostra storia.
Gli interventi degli studiosi sono stati intervallati dalle letture di alcuni documenti estratti dai fondi archivistici e interpretate dall'attore astigiano Renzo Arato.

La seconda parte del convegno è proseguita con le “testimonianze” di cultura cattolica e di partito dell’On. Guido Bodrato e di Rolando Picchioni, attuale Presidente del Salone Internazionale del Libro. La memoria, per la città di Asti, é stata affidata a Francesco Leva che fu segretario della DC cittadina.
Tutti gli intervenuti hanno portato la propria testimonianza su ciò che la DC rappresentò nelle rispettive città: Giovanni Picco per Torino, Riccardo Coppo per Alessandria, Teresio Delfino per Cuneo, Enrico Nerviani per Novara e Renzo Franzo per la città di Vercelli. Anche questa parte del convegno è stata animata dalla lettura di testi e di documenti degli archivi interpretati dall’attore astigiano Mario Nosengo.
Le conclusioni dell’intera giornata sono state affidate al Prof. Francesco Traniello.

Programma

ore 9,30
presiede Claudo Donat-Cattin


Saluti
Micaela Procaccia
Sopraintendenza archivistica Piemonte e Valle d'Aosta
Michela Coppola
Regione Piemonte
Maurizio Braccialarghe
Città di Torino

Oscar Luigi Scalfaro, un Presidente piemontese
Video a cura di Carlo Cerrato
con la partecipazionedi Paolo A. Cattaneao

Gli archivi
Diego Robotti
Gli archivi della Dc in Piemonte
Valeria Mosca
La Fondazione Carlo Donat-Cattin
Silvana Barbalato
La Fondazione Giovanni Goria
Luisa Montevecchi
L'Archivio Centrale dello Stato: l'archivio Aldo Moro
Flavia Nardelli
L'Istituto Sturzo e gli archivi Dc

 

ore 14,30
presiede Marco Goria


I risultati elettorali 1948-1992
a cura di Alessandro Parola

La Storia
Guido Bodrato
Gli uomini e le idee
Rolando Picchioni
Cultura cattolica e partito
Massimiliano Cencelli
La vera storia del "manuale Cencelli"

La memoria
Giampaolo Leo
Movimento giovanile
Emilia Bergoglio
Movimento femminile
Giovanni Picco
Torino
Ricardo Coppo
Alessandria
Francesco Leva
Asti
Teresio Delfino
Cuneo
Enrico Nerviani
Novara
Renzo Franzo
Vercelli

Letture
interpreti Renzo Arato e Mario Nosengo

Conclusioni
Francesco Traniello


Rassegna stampa

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici per garantire il servizio e cookies di terze parti per analisi sul traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Visualizza la nostra Privacy Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information