Fondazione Goria

Presentazione Libro Giovanni Goria
"Giovanni Goria il rigore e lo slancio di un politico innovatore"



15 Maggio 2015
Salone Internazionale del Libro di Torino - Lingotto Fiere, Sala Arancio





Fondazione Goria Convegno


“Giovanni Goria era più giovane di me, ma quando sono arrivato in Parlamento era un punto di riferimento...” Con queste parole Sergio Mattarella, all'epoca Giudice della Corte Costituzionale, aprì il suo intervento nella Sala della Regina di Montecitorio nel giugno 2014 per ricordare l’On. Giovanni Goria in occasione della commemorazione, a venti anni dalla scomparsa e della presentazione del volume a lui dedicato.

Volume di cui si è parlato anche al Salone Internazionale del Libro di Torino lo scorso 15 maggio ed inaugurato, quest'anno, proprio da Sergio Mattarella, in veste di Presidente della Repubblica Italiana, con un intervento di ampio respiro sui temi della lettura come “porta sul mondo” e sulla profonda trasformazione in corso nel mondo dell'informazione e dell'editoria in generale. La presentazione del volume “Giovanni Goria: il rigore e lo slancio di un politico innovatore”, edito da Marsilio, si è svolta nella Sala Arancio, la stessa che nel 2014 aveva ospitato il lancio al Salone del volume per bambini “Oggi sono felice ma anche un pò triste” edito da Carthusia, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Goria.

Dopo una breve introduzione del Presidente Marco Goria, l'incontro, cui erano presenti diversi giornalisti ed operatori della comunicazione, si è sviluppato attraverso un dialogo tra lo storico cuneese Paolo Giaccone, coautore del volume e il giornalista Carlo Cerrato, Segretario Generale della Fondazione Giovanni Goria.

Dopo aver sottolineato il rapporto di amicizia e di lunga collaborazione con l'attuale Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che divenne ministro per la prima volta proprio con il Governo guidato da Giovanni Goria che gli affido l'incarico di Ministro per i Rapporti con il Parlamento, l'attenzione dei relatori si è soffermata sull'esperienza di Giovanni Goria come Parlamentare europeo.
Eletto a Strasburgo con oltre 640 mila preferenze nel collegio Nord Ovest nel 1989, l’On. Goria fu Presidente della Commissione politica del Parlamento Europeo in mesi cruciali per l'Europa.

 

Sono intervenuti

Marco Goria
Presidente Fondazione Giovanni Goria
Rolando Picchioni
Presidente Fondazione per il libro, la musica e la cultura
Giulio Bodrato
già Parlamentare e Ministro della Repubblica Italiana
Paolo Giaccone
Coautore del libro

 

Ha coordinato

Carlo Cerrato
Segretario Generale Della Fondazione Goria



Rassegna Stampa


 

Questo sito utilizza cookies tecnici per garantire il servizio e cookies di terze parti per analisi sul traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Visualizza la nostra Privacy Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information