Fondazione Goria

“Gianni Goria: un passato declinato al futuro”
di Mario Nosengo

 

28 Giugno 2016
Giardino di palazzo Alfieri




Martedì 28 giugno alle ore 21,30 presso il Giardino di Palazzo Alfieri è andato in scena lo spettacolo teatrale “Gianni Goria: un passato declinato al futuro” di Mario Nosengo.

Attraverso testi, video e immagini si è ripercorsa la storia politica e umana del più giovane Presidente del Consiglio prima di Matteo Renzi.
Un presidente astigiano diverso da tutti quelli che lo avevano preceduto. “In quella fine anni ’80 l’arrivo di Gianni Goria a Palazzo Chigi sembrò l’avvento di un nuovo stile, un nuovo modo di interpretare il potere. Quel Governo, affidato all’esponente più brillante di una nuova generazione, appariva una risposta di innovazione, di modernizzazione del Paese, all’inizio di una stagione di crisi.”

Così ha scritto di lui il giornalista Marco Damilano nella prefazione del libro edito da Marsilio “Giovanni Goria: il rigore e lo slancio di un politico innovatore”.
Lo spettacolo fa parte di quelli proposti dalla residenza Astiss Teatro, che avranno come tema cardine le istituzioni e la gestione del potere.

 


Mario Nosengo
Conduttore
Daniela Placci
voce recitante
Eleonora Strino
musica dal vivo
Elettraservice
Tecnica,
ASTISS Teatro Lo spettacolo della Res Pubblica
Residenza
UNIASTISS
Organizzazione 

Realizzazione
Compagnia Marco Gobetti
Fondazione Gabriele Accomazzo


In collaborazione con
Fondazione Giovanni Goria

Questo sito utilizza cookies tecnici per garantire il servizio e cookies di terze parti per analisi sul traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Visualizza la nostra Privacy Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information